SUPERBIKE, AUSTRALIA: YAMAHA DOVE SEI?

crutchlow_action_portimao.jpgL’ anno scorso di questi tempi stavamo scrivendo di un americano che su una pista mai vista con una moto sconosciuta vinceva la gara 2 australiana. Quest’ anno scriviamo di una coppia di inglesi 3 volte campioni del mondo in totale che non riesco a sfruttare per bene la R1 campione del mondo lasciata da Spies. Domanda: forse il manico superiore di Ben ha fatto pensare che la 1000 di Iwata fosse una gran moto? O forse era solo Ben ad essere un gran pilota? Se prendiamo in considerazione le prestazioni di Sykes nel 2009 da compagno di team di Spies abbiamo poco da stare sereni, l’ inglese non è mai stato in grado neppure di lottare per il podio. La Yamaha R1 nel 2010 è cambiata nella distribuzione dei pesi e a detta del team è peggiorata  diventando difficile da guidare.  Fra un mese si torna in Europa, il circuito Portoghese di Portimao ci farà capire se era più grande Spies o la Yamaha R1.

logo piccolo.jpg

SUPERBIKE, AUSTRALIA: YAMAHA DOVE SEI?ultima modifica: 2010-02-28T19:57:00+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento