SUPERMOTO: POSITIVO DEBUTTO PER IL TEAM RIEJU-LUCKY7 AGLI INTERNAZIONALI D’ ITALIA

IMG_20110327_170210.jpgIl team bolognese Lucky7 ha portato al debutto assoluto la Rieju Marathon 450 supermoto agli internazionali d’ Italia sulla pista di Ottobiano (Pavia). La 450 spagnola pilotata dal debuttante di categoria Simone Comellini, ragazzi di appena 20 anni, si è classificata al 18° posto nella prima manche e al 20° nella seconda frazione. La gara, che apre la stagione degli internazionali d’ Italia, vedeva al via piloti del calibro di Bussei, Lazzarini, Beltrami, Ravaglia e la presenza di tutte le case ufficiali. Proprio con Lazzarini Simone ha ingaggiato una dura e breve lotta per la posizione dopo una ottima partenza, alla fine la maggiore esperienza di Ivan ha avuto la meglio sul giovane Comellini.

Il team:abbiamo debuttato subito tra i grandi e questo ci ha aiutato a capire veramente dove la nostra moto perde rispetto a mezzi preparati con più fondi e più esperienza. Simone si è trovato a battagliare con gente notevolmente più esperta di lui, questo accrescerà in lui la cattiveria agonistica e il carattere in gara! Sappiamo dove e come migliorare, la stagione è ancora lunga!”

IN QUESTA OCCASIONE E PER TUTTA LA STAGIONE LA M-ROSSA DI MOTOCICLISTI.BLOG SARA’ PRESENTE SULLE TABELLE PORTANUMERO DELLE RIEJU 450.

SUPERMOTO: POSITIVO DEBUTTO PER IL TEAM RIEJU-LUCKY7 AGLI INTERNAZIONALI D’ ITALIAultima modifica: 2011-03-29T17:19:33+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento