WSBK: BIAGGI, L’OROLOGIO SVIZZERO!

IMG_3710.JPGSu Max Biaggi ormai c’è poco da dire e nulla da aggiungere. La qualità del romano che mi ha sempre impressionato è la sua capacità di andar forte sempre, comunque e con costanza. Il GP di Aragon ci mostra “chiaramente” questa sua dote innata (che poi sarebbe la capacità di mantenere la concentrazione).

Il romano questa mattina durante il QP2 ha girato in 1.58.282 nel pomeriggio (con condizioni e temperature differenti ha replicato girando in 1.58.341, un tempo quasi identico quando tutti, nel pomeriggio, hanno peggiorato le proprie perfomance:

Melandri questa mattina ha girato in 1.57.491 (nuovo giro della pista) mentre nel pomeriggio non è andato oltre 1.58.830…

Checa questa mattina ha girato in 1.58.018 mentre nel pomeriggio in 1.59.026…

WSBK: BIAGGI, L’OROLOGIO SVIZZERO!ultima modifica: 2012-06-30T13:50:38+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento