M.M.M.M. MAMMA MIA MARC MARQUEZ

Marquez.jpgAmmetto, il titolo di questo articolo non è mio. Cercavo un titolo ad affetto per descrivere l’ennesima impresa del neppure ventenne Marc ma non mi veniva in mente nulla di “amazing” sino a quando un pilota, su Facebook, ha scritto il status, appunto M.M.M.M. Mamma mia Marc Marquez.

Il pilota “in missione per conto di Dio” ha scritto un altra incredibile pagina del giovane campionato riservato alle Moto2: è partito ultimo (in seguito ad una penalità rimediata venerdi in prova per un contatto  con Corsi) ed ha vinto. Il tutto, come non bastasse, nonostante le condizioni del tracciato fossero rese insidiose dalla pioggia e dallo sporco. Ha fatto sembrare la sua impresa persino facile.

Marc, solamente durante il primo giro ha compiuto qualcosa come 20 sorpassi…E questa volta non si tratta  solo di motore (Valencia è un circuito stretto e tortuoso), qui si parla anche di manico, manico molto pesante. Pesantissimo!

Il ragazzo a volte sembra posseduto da una qualche entità o…Da una serie di entità. Fenomale! Ora passerà in MotoGP e li sarà tutt’altro film, li la gente va forte per sul serio e non ti concede un metro di pista neppure sotto tortura.

Andare forte, difficilmente andrà forte sin da subito! Spero che le difficoltà non tolgano al giovane Marc l’innata voglia di divertirsi quando ha un manubrio tra le mani! Ha tempo di crescere. Speriamo non lanci troppe RC213V in giro!

Bravo Marc!

M.M.M.M. MAMMA MIA MARC MARQUEZultima modifica: 2012-11-11T16:44:28+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento