DAKAR 2013: STAGE 6, VINCE CONTARDO. KTM SUGLI SCUDI. PROBLEMI PER BOTTURI

lopez.pngSi arriva in Chile e Lopez Contardo, sentendo aria di casa, da il meglio di se ottenendo la vittoria del 6° stage da Arica ad Alacama, uno dei più lunghi e massacranti dell’edizione 2013. La sua KTM vola tra le altre dune di sabbia morbida nonostante alcuni problemi di motore sul finale di tappa, problemi dovuti probabilmente all’altitudine secondo Lopez.

Chaleco precede il duo KTM-Red Bull Faria/Despres, con il primo a proteggere il velocissimo compagno di team che sta iniziando ad attaccare la classifica.

Parlando di generale rimane ancora al comando la Yamaha YZF di Pain ma Despres è ora a soli 2 minuti e 22 secondi, 3° è Casteu sempre su Yamaha, ma una versione diversa della YZF usata da Pain.

Apriamo il capitolo Botturi ed Husqvarna. La casa di proprietà BMW sta vivendo un vero e proprio incubo tecnico: Barreda nello stage 3 ha rotto il cerchio, nello stage 5 ha rotto la pompa della benzina ed infine ha cambiato il motore. Il team Speedbrain ha pensato, per sicurezza, di cambiare anche i motori di Goncalves e di Botturi, sostituzione che ha portato ad una penalità di 15 minuti.

L’italiano è ora 10° di generale a 27 minuti da Pain, se non avesse cambiato il motore sarebbe 6°. Davanti a lui tutti i concorrenti di classifica non hanno ancora cambiato il motore (un cambio di propulsore è programmato da tutti i top team quindi la penalità in teoria si azzera). Staremo a vedere.

Pessime condizioni fisiche per Barreda invece, e parliamo ancora di Husqvarna Speebrain. Joan è caduto durante il 6° stage sbattendo con violenza il polso, è andato vicino al ritiro ma risulta ancora in gara.

Oggi il 7° stage sarà la prosecuzione del 6°. Non è prevista infatti l’assistenza tecnica per le moto che sono state chiuse in una speciale zona. 6° e 7° stage formano, in pratica, una sola lunga tappa.

CLASSIFICA 6° STAGE

CLASSIFICA GENERALE

DAKAR 2013: STAGE 6, VINCE CONTARDO. KTM SUGLI SCUDI. PROBLEMI PER BOTTURIultima modifica: 2013-01-11T13:00:00+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento