DAKAR 2013: STAGE 7, LA “PRIMA” DI CASELLI (KTM). PAIN (YAMAHA) LEADER!

185668_447802115286493_1378953600_n.jpgArriva la prima vittoria per il rookie americano Kurt Caselli, pilota ufficiale KTM nella gare di tipo Baja negli States e qui sostituto dell’infortunato Marc Coma. 

La tappa, tecnicamente facile e senza navigazione, sembrava cucita sulle sue caratteristiche  e Kurt non si è lasciato sfuggire l’occasione di salire sul podio e recuperare preziose posizioni in classifica generale. Caselli è ora 8° davanti l’italiano del team Husqvarna Speedbrain Botturi. Alessandro oggi ha chiuso 10°, ancora una volta il più veloce dello Speedbrain. 

La tappa ha portato i piloti in Argentina da Calama a Salta e si è rilevata particolarmente insidiosa solamente per via dell’altitudine. Infatti la carovana della Dakar ha affrontato la cordigliera delle Ande a circa 5.000 metri di altezza tra assenza di ossigeno e freddo.

Bene ancora Lopez Contardo su KTM. Il cileno è ora 2° in classifica generale a 6 minuti dalla vetta dopo i problemi tecnici del favorito Despres. Il francese del team KTM-Red Bull ha avuto un problema al cambio dopo aver colpito un grosso sasso e ha perso molto terreno. La sua KTM 450 Rally non si è mai fermata ma ne è uscita comunque malconcia. Despres è 5° a 14 minuti da Pain in classifica generale.

Ecco apriamo il capitolo Yamaha e Olivier Pain. Il francese di Yamaha Motor France è in forma strabiliante a livello fisico, non sembra neppure stanco alla fine delle tappe e la sua YZF sta funzionando benissimo ed in tutte le condizioni. Davvero la sorpresa della Dakar 2013 la Yamaha!

La corsa ancora non ha un vero dominatore e questo la rende aperta ad ogni pronostico quando ci si avvicina al giorno di riposo, una necessita per i motociclisti che ormai sono stremati.

Da segnalare la morte del francese Bourgin questa mattina durante un trasferimento. Lo sfortunato pilota francese, rookie della Dakar, è rimasto coinvolto in un incidente stradale contro una macchina della polizia cilena in circostanze ancora da chiarire. 

 

DAKAR 2013: STAGE 7, LA “PRIMA” DI CASELLI (KTM). PAIN (YAMAHA) LEADER!ultima modifica: 2013-01-12T00:19:00+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento