WSS: ECCO LA TANTO ATTESA MV AGUSTA-PARKINGO, LIVREA SOBRIA.

481989_10200377393423798_217605436_n.jpgPartiamo dalla livrea. MV Agusta come logico conserva il grigio-rosso “storico” e questo accoppiamento stona un po con la grafica dello sponsor principare ParkinGO (che tuttavia da qualche parte andava messo).

Il codino, una delle parti più riuscite nella moto di serie, diventa improvvisamente “corto” a causa della grafica che lo delimita nella parte inferiore e quasi sparisce facendo risultare il cupolino prominente.

I cerchi, neri, invece sono molto belli e anche se con cerchi di tipo monobraccio il nero tende a far sparire l’effetto “appeso” della ruota motrice in questo caso il colore scuro delle ruote fa risaltare il grigio-rosso factory.

Nel complesso è un design sobrio con dei tocchi di estro. 

Non era facile “disegnare” la livrea della F3 ma in questo caso l’autore ci è riuscito. Rimane la perplessità sul codino.

In foto Di Pillo, Rovelli e DJ Ringo.

Lascia un Commento