VOGLIA DI SIMBOLI: A “RUBA” IL CASCO ARAI CADALORA REPLICA…

casco cadalora.jpgIl motociclismo è un mondo “strano”…In una fase fortemente di transizione come questa tra crisi economica e crisi tecnica (vedi Moto2…) l’appassionato sente sempre più l’esigenza di ritrovare i “valori” del motociclismo puro e questo spesso è associato con le “vecchie” 500GP a 2 Tempi.

Parlando con vari concessionari Arai (sono un estimatore dei caschi nipponici da anni…) mi hanno confessato come le repliche attuali siano veramente poco richieste e non per problemi economici quanto per le “grafiche”.

Sono infatti pochi i motociclisti che si riconoscono in Pedrosa o Haslam (per citare due piloti Arai famosi…) e aumentano le richieste delle repliche del passato: una su tutte la replica Cadalora con il tricolore (bellissima) e quella bianco/rossa che il campione modenese usava in 250GP e durante i primi anni di 500GP in Yamaha.

Purtroppo, attualmente, non sono previste repliche moderne…Con il risultato che sul mercato dell’usato le replica Cadalora siano sempre più richieste e costose!

VOGLIA DI SIMBOLI: A “RUBA” IL CASCO ARAI CADALORA REPLICA…ultima modifica: 2013-05-17T12:17:56+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento