ESCLUSIVO: LA PANIGALE 1199 RR GIRA NEI TEST A NARDO’, ECCO COSA CAMBIA.

1199 panigale.jpgDucati sta testando l’erede della 1199R che, come sappiamo, sta deludendo in WSBK. La RR (nome provvisorio) sarà modificata sia a livello di ciclistica che di motore, ecco in quali dettagli:

Il motore avrà nuovi carter motore, più robusti e leggeri in grado di sopportare regimi di rotazione più elevati (si parla infatti di 500 giri in più, un valore importante).

I nuovi carter, dato che il motore è parte stressata del telaio, cambieranno anche le rigidità della moto e quindi il feedback con il pilota (un altro dei problemi lamentati da Checa).

A livello ciclistico arriverà un forcellone in fusione di magnesio (una tecnologia che la Ducati non usa dai tempi della 916R WSBK) mentre il telaio dovrebbe essere, ma questo è risaputo, in titanio…Una tecnologia molto costosa a causa della lavorazione che il titanio richiede a quei livelli.

Si parla di -8kg e circa 10-12cv in più. La moto, testata sull’anello ad alta velocità di Nardo, non sembra avere particolari problemi.

Con la nuova R il motore della Panigale sarà finalmente sfruttato sino in fondo senza problemi tecnici.

 

ESCLUSIVO: LA PANIGALE 1199 RR GIRA NEI TEST A NARDO’, ECCO COSA CAMBIA.ultima modifica: 2013-09-16T19:40:25+00:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “ESCLUSIVO: LA PANIGALE 1199 RR GIRA NEI TEST A NARDO’, ECCO COSA CAMBIA.

Lascia un commento