MOTOGP: SEPANG-TEST 3 DAY, NUOVA CARENA PER ROSSI

  Da questa foto di Martin Heath http://www.martinheathphoto.com/ possiamo notare una importante novità sulla Desmosedici di Valentino Rossi: sono sparite le appendici alari nella zona anteriore della carenatura. In pratica si è tornati alla configurazione di inizio 2010. Le appendici erano state introdotte per caricare di più l’ avatreno in inserimento curva su precisa indicazione di Casey Stoner che non … Continua a leggere

MOTOGP: SEPANG-TEST 3 DAY, STONER A TERRA (MA E’ OK)

SPONSOR BY TROFEO DUNLOP Casey Stoner questa mattina è volato a terra (senza riportare conseguenze) dopo 10-11 giri, l’ australiano “svezza” così anche la sua nuova Honda RC212V che non aveva ancora saggiato il duro asfalto malese! Siamo sicuri che una volta tornato ai box mister “Lap To Death” alla domanda “cosa è successo Casey?” Abbia risposto: “non lo so, … Continua a leggere

MOTOGP: SEPANG-TEST 3 DAY, ROSSI SI MIGLIORA

  Valentino Rossi è sceso in pista questa mattina per l’ ultimo giorno di test malesi con la sola idea di migliorare la sua Ducati Demosedici. Come detto dallo stesso 46 da Tavullia è imperativo dare una base di partenza al V4 Bolognese e questa base deve essere la guidabilità. Secondo i dettami di Valentino una moto che si “lascia … Continua a leggere

MOTOGP: SEPANG-TEST 2 DAY, PARLA ROSSI

Valentino Rossi analizza il comportamento della sua Desmosedici e pianifica il lavoro da fare. Il n° 46 spiega che la Desmosedici soffre di chattering all’ anteriore (vibrazioni generate da eccessive rigidità) e questo rende “difficile” la guida ed affatica anzitempo la spalla. Per risolvere questo problema oggi hanno testato la nuova forcella Ohlins da 42mm in versione 2011, ma i … Continua a leggere

MOTOGP: SEPANG-TEST 2 DAY, ROSSI PEGGIORA RISPETTO A IERI E GIRA POCO

Valentino Rossi gira poco e male. Il suo miglior tempo  è di circa 2 secondi più lento rispetto a quello del leader Pedrosa e come non bastasse la spalla deve creare problemi davvero seri se il Dottore ha fatto poco più di 30 giri sino ad ora. Rispetto a ieri la sua posizione in classifica è peggiorata: ieri era 10°, … Continua a leggere

GP MACAU 2010: COSA HA PENSATO EASTON?

Cosa ha pensato Stuart Easton quando, al comando della gara, un gatto nero gli ha attraversato la pista a poche curve della fine del GP di Macau? A) Questo non può essere realmente accaduto! B) Sto vincendo con la moto più lenta del mondo, la Kawasaki, oggi è il mio giorno, ci vuole altro per fermarmi!! C) Il tipo dell’ … Continua a leggere

GP MACAU 2010: BRIVIDO DURANTE L’ ULTIMO GIRO PER IL LEADER EASTON…

Il terrore corre su quattro zampe! E’ proprio il caso di dirlo quando un felino (nero) ti attraversa la strada mentre sei al comando dell’ ultimo giro di una delle più pericolose corse su strada al mondo a Macau. E’ successo al vincitore Stuart Easton!!!! Nel secondo fotogramma si vede chiaramente il pilota Kawasaki guardare il gatto (nero)…andare via!

SUPERSTOCK 1000: THE ITALIAN JOB!

Il campionato 2011 riservato alle stock si preannuncia una questione totalmente all’ italiana (o quasi). Dopo l’ arrivo dell’ ex campione del mondo di categoria Canepa tra le file del team Kawasaki-Go Eleven, il tricolore si candida di prepotenza al titolo mondiale. Zanetti piloterà la S1000RR del team BMW Italia (già campione con Ayrton Badovini), Baroni la Ducati 1198R del … Continua a leggere

SUPERBIKE: 2011, I PILOTI IN GRIGLIA E I TEAM

AGGIORNAMENTO: RUBEN XAUS HA FIRMATO PER IL TEAM HONDA TEN KATE! Interessante notare come la superbike sia sempre più un campionato dedicati ai giovani. Con l’ arrivo di Berger al team Ducati Supersonic l’ eta media dei piloti della superbike si va ulteriormente abbassando. Maxime (ex STK 1000) non è l’ unica new entry come lui abbiamo Laverty (ex supersport), … Continua a leggere

MOTOGP: VALENCIA-TEST, MA NESSUNO HA NOTATO CHE….

In genere quando una moto “è fatta bene” va forte con tutti i piloti, la Yamaha M1 è una moto che ha portato al titolo Rossi il passato anno, Lorenzo quest’ anno e Spies sul podio diverse volte. A Valencia abbiamo spesso visto la Yamaha al comando della sessione e neppure il debuttante Cal Crutchlow è andato poi così male … Continua a leggere