SUPERBIKE, LA FORZA E SERIETA’ NON HANNO PREZZO

Pedercini.jpgIl motociclismo è uno sport fra i più costosi e complessi che si possano praticare, piloti, moto, ricambi, strutture, sponsor, trasferte, meccanici…sono solo le voci più importanti che un team manager deve “legare” fra loro per assicurare ad un team stabilità e competitività. L’ anno scorso in superbike sotto la scure delle difficoltà economiche sono finiti team importanti come il Kawasaki-PSG1 (che ha dovuto ritirarsi durante la stagione), Honda-Stiggy (non presente nel 2010) e persino la corazzata Honda Ten Kate che ha dovuto ridurre da tre a due il numero di piloti in griglia nel 2010. In mezzo a tanta incertezza fa piacere sapere che l’ ex pilota 500 (ROC-Yamaha) Lucio Pedercini lavora sempre sodo giorno dopo giorno per creare un team basato sulla chiarezza e sulla stabilità. Un esempio di serietà e professionalità (spesso assente nel motorsport) per tutti coloro hanno intenzione di entrare nel mondo delle corse. Il team Kawasaki-Pedercini dopo una seria e fruttuosa trattativa può vantare un Hayden nel team, si tratta di Roger Lee, fratello dell’ ex campione del mondo Nicky Hayden. (in foto Lucio Pedercini con un suo “rivale” dell’ epoca che non ha certo bisogno di presentazioni….guidava una Suzuki con il numero 34…) trovate tutte le info del team Kawasaki-Pedercini sul sito www.teampedercini.com

SUPERBIKE, LA FORZA E SERIETA’ NON HANNO PREZZOultima modifica: 2010-01-19T09:41:40+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento