MOTOGP, HOPKINS CORRERA’ NELL’ AMA SUPERBIKE E NON IN MOTOGP

john-hopkins.jpgSembra essere finita la telenovela personale di Hopkins, l’ ex pilota di Suzuki e Kawasaki in MotoGP che viene da una stagione, in superbike, assolutamente “distruttiva” nel senso che il suo fisico è stato letteralmente distrutto da cadute e tamponamenti di vario tipo e modalità sembra aver trovato una sistemazione. Tanta sfortuna per l’ americano di origine britannica. Quest’ anno, complice la crisi che ha colpito la superbike (appena 26 iscritti), non ha trovato posto fra le derivate di serie. In Motogp le selle erano già occupate da tempo e per il funambolico piccoletto (appena 167cm) californiano si profilava una stagione  occupata solo a prendere il sole e bere con gli amici (il bere, pratica assolutamente importante per Hopper, come hanno scoperto i suoi meccanici Kawasaki a Misano, quando l’ americano si presentò totalmente sbronzo alle 6 del mattino al proprio box mandando su tutte le furie la moglie che minaccio di lasciarlo…). Dicevamo. Si presentava una stagione di relax e invece una chiamata da parte di FB Corse (la neonata motogp a 3 cilindri che ancora non ha fatto un chilometro in pista…) metteva in allerta Hopkins. Addiruttura FB Corse comunicò di aver messo sotto contratto Hopkins, notizia poi smentita dall’ americano. Dopo questo, il silenzio riempiva gli spazi fra California e Italia. Finchè dai lontani Stati Uniti arriva l’ eco della notiza che Hopkins avrebbe raggiunto un accordo con la Suzuki per disputare l’ AMA Superbike. Questa notizia non viene presa benissimo da FB Corse che si ritrova improvvisamente senza pilota e critica fortemente l’ americano di non aver comunicato nessuna intenzione nel bene e nel male. In tempi dove gli sponsor ti promettono soldi e poi spariscono, in tempi in cui i piloti non rispettano i contratti e ne firmano anche due alla volta…in questi tempi un po tristi per il nostro sport maggior serietà da tutte e due le parti non avrebbe guastato.

MOTOGP, HOPKINS CORRERA’ NELL’ AMA SUPERBIKE E NON IN MOTOGPultima modifica: 2010-01-30T21:51:00+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento