L’ AMERICANO CHE NON RIDE MAI E QUANDO LO FA (C’E’ SEMPRE UN MOTIVO)

Spies-action-Qatar-2010.jpgLo guardavano con curiosità e quasi sdegno il ragazzone texano che non ride mai. Viene dalla superbike, ma li sono tutti fermi, non farà nulla qui da noi che siamo delle divinità…Così qualcuno diceva in giro nel paddock dei fighetti.

Andrà più forte Simoncelli che Spies, diceva un 9 volte campione del mondo. Il texano che non ride mai su una moto privata datata 2009 (eppure siamo nel 2010) ogni tanto le ha date e spesso le ha prese da questi mostri sacri…Ha sempre detto “fa tutto parte del gioco”…

Oggi il Texano che non ride mai guarda qualcuno fuori dal podio…e non pensa “sono più forte io” pensa: FA PARTE DEL GIOCO. Non è una checca isterica Ben Spies, non prende scuse, non va in giro con stampelle coreografiche, non si lamenta della moto, pensa a fare il suo lavoro…perchè lui è uno dei pochi li in mezzo che conosce il suo mestiere: IL PILOTA DI MOTO.

175283036_5.jpg

L’ AMERICANO CHE NON RIDE MAI E QUANDO LO FA (C’E’ SEMPRE UN MOTIVO)ultima modifica: 2010-08-29T22:29:00+02:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento