MOTOGP: INDIANAPOLIS, PEDROSA VINCE DI FORZA E MOTORE..SPIES 2° E’ IL PRIMO DEI PILOTI YAMAHA

n509027_PEDROSA02_preview_big.jpgPrima di parlare di Pedrosa e Spies, veri protagonisti del week end di corse nello stato dell’ Indiana, vorrei aprire una parentesi dedicata a Valentino Rossi: cosa è successo al 9 volte campione del mondo? Valentino è nuovamente (dopo Brno) il terzo dei piloti Yamaha al traguardo dopo Spies (come moto privata) e Lorenzo (con moto gemella). Il Dottore è caduto venerdì, sabato e domenica duante il warm up, decisamente non è da Rossi.

Pronti via, Spies parte benissimo dalla pole position e mantiene la sua prima posizione seguito dal solito “missile” Dani Pedrosa. Non parte benissimo Lorenzo invece. Spies si invola solitario e prova una fuga, Pedrosa  l’ unico che tiene il passo del texano e dopo pochi giri sfruttando il superiore motore della sua Honda RC212V lo supera senza pietà. Ben non ha modo di reagire la sua Yamaha in questo momento è inferiore ed inoltre Pedrosa mostra un passo ed una concentrazione semplicemente formidabili. Dietro cadeva Marco Melandri in procinto di attaccare Rossi. Poco dopo cadrà, sempre dietro Rossi, Casey Stoner (ennesima caduta di anteriore per lui quest’ anno). Il duo Lorenzo-Rossi raggiunge e supera Dovizioso, se per Jorge la manovra è veloce ed indolore per Valentino è un attimo più complicata e solo grazie ai numerosi errori di Andrea Rossi riesce a superarlo. L’ indecisione di Rossi costerà al campione del mondo la possibilità di seguire Lorenzo.

Per Jorge Spies è ormai troppo lontano e lo spagnolo, pensando al campionato ritira i remi in barca e smette di tirare. La gara, tutto sommato noiosa, viene vinta con facilità da Pedrosa seguito da Ben Spies che così coglie il suo miglior risultato in gara quest’ anno, 3° Lorenzo ormai sempre più vicino al suo primo titolo mondiale.

Rossi chiuderà 4° uno dei week end peggiori della sua carriera. Appuntamento a Misano la settimana prossima!

175283036_5.jpg

MOTOGP: INDIANAPOLIS, PEDROSA VINCE DI FORZA E MOTORE..SPIES 2° E’ IL PRIMO DEI PILOTI YAMAHAultima modifica: 2010-08-29T22:21:09+02:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento