DAKAR 2011: IN 400 AL VIA…

PB1_6995.jpgLa gara off road più affascinante del mondo sta per scattare, altri due giorni e ci siamo! Sono ben 400 gli equipaggi iscritti fra moto, auto, quad e camion. Saranno impegnati in oltre 5000km di prove speciali nell’ arco di 15 giorni su un totale di 9000km, una sfida massacrante per uomini e mezzi! In particolare i motociclisti sono i concorrenti più a rischio, da soli mentre guidano e navigano fra deserti, sterrati e guadi! Sono i più inclini agli incidenti (purtroppo anche con conseguenze molto gravi!) e danno il “vero” significato a questa corsa secondo me.

Fra i piloti a due ruote occhi puntati sul francese Despres (KTM) e sullo spagnolo Coma (KTM), ma attenzione anche a Lopez Contardo (Aprilia) che corre in casa essendo cileno! Io terrò d’ occhio anche David Casteu su Sherco l’ anno passato autore di ottime tappe prima di ritirarsi a causa di una brutta caduta.

Le moto saranno tutte monocilindriche 450cc (come imposto dal regolamento), tranne l’ Aprilia RXV 4.5 che è un bicilindrico. Il limite di 450cc ha tagliato fuori i grossi mono KTM (come il 690 Rally) e ha posto fine (attualmente) ad un epoca. In passato KTM ha corso anche con il 950 Rally, un grosso bicilindrico che, tuttavia, non ha mai brillato.

Mentre negli anni passati (anni 90) si era solito correre con grossi V-Twin (Yamaha, Cagiva, Honda) molto prestanti e veloci (con punte di oltre 200km/h sulla sabbia!!!).

175283036_5.jpg

DAKAR 2011: IN 400 AL VIA…ultima modifica: 2010-12-30T22:33:53+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento