SUPERBIKE: MELANDRI, “LA R1 MI RICORDA LA HONDA RC211V”, INTERVISTA ESCLUSIVA

PA863137.jpgCiao Marco e benvenuto nel mondiale superbike prima di tutto! Iniziamo con una domanda diretta che riguarda il tuo recente passato io chiamo la motogp il “grande sole finto”, tutti vogliono esserci eppure le moto che ti consentono di vincere sono 3-4 al massimo e sono tutte ufficiali, quello che voglio chiederti è: ha senso per un pilota di professione correre per non vincere? Non è un controsenso?

Dipende dal carattere e mentalità del pilota, io ho preferito muovermi in WSBK proprio per questo motivo..

Il mondiale superbike è senza ombra di dubbio il campionato che interessa di più alle case, nel 2011 per il secondo anno consecutivo avremo 7 case contro le 4 della motogp…Perchè viene spesso etichettato come “inferiore” alla GP?

E’ solo questione di interessi e televisioni, non esiste una cosa migliore o peggiore di un altra, in italia è persino interessante il grande fratello perchè lo vedi e ne parlano ovunque , ma non perchè sia un programma istruttivo o appassionante..

Tu secondo molti se un “pilota vero”, appassionato di moto, fai motocross, parli poco e quando lo fai mai casualmente, sei un campione del mondo 250GP e un vicecampione del mondo MotoGP 1000, eppure sei meno blasonato di altri, pensi che il motociclismo stia perdendo la sua essenza “vera” per far spazio al divismo sfrenato?

Ora è importante dare alla gente quello che vuole, allora piaci, io non piaccio a molti, stampa compresa, perchè sono semplicemente troppo sincero, esprimo rabbia e delusione quando realmente ne provo, mentre oggi devi fare come molti miei colleghi italiani che hanno il sorriso finto stampato in viso cosi sono sicuri di avere i 3 minuti di intervista in diretta.. Io corro perche adoro le moto e la battaglia, quindi se piaccio a la gente devo piacere per quello che sono realmente

Tu hai guidato la Honda RC211V, una delle migliori GP di sempre, ci puoi spiegare (perchè proprio non lo capiamo) perchè la RC211 di alcuni piloti (te compreso, ma non solo…) andava bene a giorni alterni? Come è possibile che una moto da un GP all’ altro porti il pilota dai primi posti a centro classifica? Questo è successo con te, ma anche con Biaggi e Gibernau.

Haha sai è un argomento delicato, che se provi a parlarne molti non capiscono perche non vogliono capire, però nelle corse cosi come nelle moto anche nelle gomme non c’era un trattamento uguale per tutti

Secondo Silvano Galbusera, tecnico Yamaha in SBK, la R1 ha l’ unico difetto di essere piuttosto grande come dimensioni, anche Crutchlow passando alla M1 da GP l’ ha fatto notare. La dimensione di una moto influisce sulla sua guida?

Si è molto grande e credo influisca, però proprio per questo stiamo lavorando molto sull’ ergonomia del serbatoio per rendermi piu comodo e confortevole..

Tu hai guidato di tutto, dalle 125GP alle motogp di Ducati, Yamaha, Honda, Hayate (Kawasaki), quale è secondo te la moto migliore che hai provato e perchè?

Mi piaceva molto il carattere della yamaha 2004, però quella con cui mi sono trovato meglio è stata la honda 1000, era fatta apposta per me..
Il motore era perfetto per il mio stile di guida e la poca elettronica faceva si che il pilota facesse la differenza anche quando c’erano problemi.. Però la r1 mi piace molto, ricorda un pò la honda 1000 nel motore.
ohlinsBmw728x90.gif

SUPERBIKE: MELANDRI, “LA R1 MI RICORDA LA HONDA RC211V”, INTERVISTA ESCLUSIVAultima modifica: 2010-12-30T12:58:00+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento