MOTOGP: USARE I MOTORI DELL’ APRILIA RSV4F IN MOTOGP? IRREALE, ECCO I PERCHE’

150316_132244820163318_104681812919619_179141_1337180_n.jpgSu Italia 1, durante la diretta della 125GP (come al solito non si parla di 125GP) Alberto Porta, dopo aver parlato con Gigi Dall’ Igna (Direttore Reparto Corse Aprilia), ci porta la notizia che i motori 2011 del V4 di Noale potrebbero essere usati in MotoGP nella nuova classe Moto1, tutto questo è irreale:

-un privato che acquista il V4 della RSV si troverebbe a dover sviluppare un elettronica di tipo ufficiale (Marelli) senza averne i mezzi (che sono propri del Reparto Corse di Noale).

-un privato che acquista il V4 di Noale dovrebbe, per prepararlo, avere la consulenza continua degli Ingegneri di Noale.

-l’ assistenza dei ricambi dovrebbe essere di tipo ufficiale, le gare in MotoGP sono tante (più che in superbike) e i motori più “tirati” hanno bisogno di una maggiore frequenza di revisione.

Usare il motore della RSV4F, quindi, vuol dire avere dietro un assistenza di tipo ufficiale Aprilia, cosa non reale per un privato, seppur con tanti sponsor e tanti fondi. Quindi l’ ipotesi è irreale.

MOTOGP: USARE I MOTORI DELL’ APRILIA RSV4F IN MOTOGP? IRREALE, ECCO I PERCHE’ultima modifica: 2011-04-30T14:22:33+02:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento