SUPERBIKE: PIPPO CALIA (LA7) INNESCA UNA POLEMICA SUL NULLA…MELANDRI RISPONDE IN MANIERA INTELLIGENTE.

268805_254153694599224_100000137857793_1198080_5741236_n.jpgPippo Calia, giornalista di La7, mal riporta a Biaggi e Melandri una dichiarazione di Genesio Bevilacqua a fine gara. I proprietario del team Althea raggiante dopo la doppietta appena ottenuta dice:

“vorrei dire che abbiamo vinto con una moto meno potente delle altre e grazie ad un grande pilota e un grande team” Genesio dice assolutamente il vero, la Ducati 1098 a livello di potenza massima è inferiore alla concorrenza a 4 cilindri.

Calia va da Biaggi e Melandri e riporta “a modo suo” le parole di Bevilacqua a dice:

Bevilacqua, team Althea, dice che loro hanno vinto grazie ad un moto nettamente inferiore alla vostra“.

Max, a caldo dopo un week end molto difficile risponde piccato: “ma cosa è una barzelletta? Dovrei ridere? La loro moto è così inferiore che stranamente oggi ha vinto“.

Melandri, giunto 3°, risponde in maniera diplomatica ed intelligente: “sicuramente è vero ma hanno altra caratteristiche vincenti. Una pista è fatta da due rettifili e tante curve, la potenza massima non sempre è un valore determinante“.

Dato che le parole di Bevilacqua erano uno “sfogo” personale durante una fase felice, perchè riportarle modificate agli avversari? Per quale motivo?

SUPERBIKE: PIPPO CALIA (LA7) INNESCA UNA POLEMICA SUL NULLA…MELANDRI RISPONDE IN MANIERA INTELLIGENTE.ultima modifica: 2011-07-31T18:13:58+02:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento