CRT: EDWARDS: “LA SUTER LAVORA BENE, SONO OTTIMISTA MA…”

PA1078659.jpgDa piloti come Colin Edwards c’è solo da imparare, e quando Texas Tornado dice che le CRT non sono competitive come le motogp c’è solo da credergli con buona pace di chi vuole la nuova categoria veloce ed interessante sin da subito.

Colin spiega che la Suter e la BMW stanno lavorando a ottimi ritmi per sviluppare la loro CRT. Il vantaggio di dovere supportare una sola moto fa si che il lavoro si concentri sulle singole richieste di Edwards (mentre la Aprilia ART sono 4) che nel bene e nel male si ritrova ad essere il cerimoniere del gran ballo.

Il 2 volte campione del mondo sottolinea come l’elettronica sia la chiave di volta dello sviluppo (fattore già sottolineato durante i test invernali), una buona messa a punto di freno motore e TC rendono più facile il lavoro da fare sulla ciclistica in vista del campionato (ma lo stesso pilota evidenzia che sul veloce le motogp lo passavano…)

A Jerez tra pochi giorni ci sarà il confronto diretto oltre che con le altre motogp anche con le ART di Aprilia. E allora sapremo chi ha lavorato meglio di chi…

CRT: EDWARDS: “LA SUTER LAVORA BENE, SONO OTTIMISTA MA…”ultima modifica: 2012-03-21T12:21:08+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento