CRT: DE PUNIET LOTTA CON LE MOTOGP E FA RIFLETTERE…

depuniet crt.jpgVedere De Puniet lottare (quasi) ad armi pari con il secondo gruppetto in MotoGP formato da gente come Rossi e Spies tanto per spiegare meglio il concetto durante i primi giri del GP di Jerez…Mi ha fatto riflettere.

Sicuramente il francese è pilota dotato di grande coraggio (prima che talento) ma è anche vero che pilota una moto tecnicamente inferiore, giovane e che conosce poco…Vederlo dietro le Ducati mi ha fatto pensare che in realtà il progetto ART basato sul motore della RSV4 è di notevolissimo interesse tecnico.

Voci dal paddock vogliono l’Aprilia pronta a tornare in MotoGP con un proprio prototipo (magari con motore  V stretto sempre di Lombardi…) se con la ART i risultati sono questi, cosa potrebbe accadere con un pilota di primo piano (ricordiamo che tutti i big sono in scadenza di contratto…), una moto appositamente studiata e un team factory alle spalle?

Speriamo di vedere “girare” la risposta il prossimo anno…

CRT: DE PUNIET LOTTA CON LE MOTOGP E FA RIFLETTERE…ultima modifica: 2012-04-30T16:21:29+02:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento