MOTO2: MISANO | RACE, MARQUEZ “CONOSCO SOLO LA VITTORIA”, PIEGA ESPARGARO E IANNONE.

marquez.jpgAltra incredibile gara dello spagnolo Marc Marquez che a Misano, di pura cattiveria, piega durante un bellissimo ultimo giro Pol Espargaro con Andrea Iannone (3°) spettatore sin troppo lontano per unirsi alla show. 

La gara parte sotto un bel sole (finalmente) ma viene subito bloccata da una bandiera rossa mentre Iannone provava una fuga, infatti il motore di Gino Rea si è rotto perdendo una chiazza d’olio nella zona finale del tracciato. Direzione Corsa accorcia a 14 giri la gara che vede partire Iannone dalla pole con Marquez 2°.

L’italiano parte benissimo e si porta al comando delle operazioni seguito da Rabat ed Espargaro mentre Marquez, protagonista di una vistosa sbandata mentre percorreva la curva a sinistra che immette sul traguardo, perde un paio di posizioni e sembra quasi fuori dai giochi per la vittoria.

Iannone scappa girando forte, dietro di lui Espargaro si libera di Rabat ed è 2° mentre Marquez dopo una breve lotta con Luthi ed Espargaro si piazza 3°. Quando mancano 6 giri alla conclusione la corsa sembrerebbe avere una classifica ben definitia ma è proprio in questo momento che Iannone inizia a perdere tempo girando di mezzo secondo più lento rispetto al suo best time, Espargaro e Marquez si avvicinano sino a superarlo quando mancano 3 giri alla conclusione.

Una volta in testa Pol sembra poter controllare la gara, i due iniziano l’ultimo giro con Marquez distante circa 2 decimi dal rivale per il titolo, Marc potrebbe anche solamente controllare il rivale, potrebbe comodamente arrivare 2° ed invece decide di attaccare mostrando un carattere, una grinta ed una lucida follia degna di ben altri tempi! I due si superano un numero indefinito di volte incrociando le traiettorie a colpi di derapate e staccate al limite, lo spettacolo è adrenalinico. Marc e Pol non si vogliono un gran bene dentro la pista (e neppure fuori sono dei grandi amici…) e si vede. Mentre Marquez taglia il traguardo per primo mostrando la sua supremazia psicologica prima che di classifica, Espargaro da un pugnetto sul serbatoio. Iannone chiude buon 3°, peccato. Andrea appare maturato di testa, meriterebbe una moto che disintegra meno le gomme. Lo vedremo in MotoGP nuovamente contro Marquez! E ne vedremo delle belle!

MOTO2: MISANO | RACE, MARQUEZ “CONOSCO SOLO LA VITTORIA”, PIEGA ESPARGARO E IANNONE.ultima modifica: 2012-09-16T13:58:34+02:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento