APRILIA ART (DE PUNIET) vs APRILIA RSV4 (BIAGGI) A PHILLIP ISLAND, VINCE L’ELETTRONICA.

depuniet crt.jpgRapida analisi dei tempi di De Puniet con l’Aprilia ART CRT e di Biaggi con la l’Aprilia RSV4 WSBK.

Per un confronto più veritiero prendiamo in esame il tempo di Biaggi realizzato in gara con gomma dura (e non da qualifica con gomme morbide da superpole dato che in MotoGP non esiste la gomma da qualifica).

Biaggi in Race1 ha girato in 1.31.785

De Puniet in qualifica ha girato in 1.31.667

Analizziamo le top speed (praticamente identiche)

Aprilia RSV4: 324.6 km/h

Aprilia ART: 323.6 km/h

In ultima analisi prendiamo in considerazione le condizioni della pista: Biaggi ha girato in condizioni ottimali in Febbraio, De Puniet ha girato in condizioni peggiori in Ottobre.

La ART è parente strettissima della RSV4 (hanno in pratica lo stesso motore e lo stesso telaio) quindi cosa regala il vantaggio alla CRT del team Aspar: l’elettronica.

In CRT, per via del regolamento, l’elettronica è più libera che in WSBK, il best lap di De Puniet (un pilota che giudico “inferiore” a Max Biaggi come velocitù pura) è frutto di una moto ben più evoluta rispetto alla RSV4 WSBK.

APRILIA ART (DE PUNIET) vs APRILIA RSV4 (BIAGGI) A PHILLIP ISLAND, VINCE L’ELETTRONICA.ultima modifica: 2012-10-27T15:12:53+02:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento