STK1000 AL TRAMONTO? FORSE IL 2013 ULTIMO ANNO.

63183_427075587354621_238524193_n.jpgCome avevamo anticipato noi un paio di mesi fa il 2014 potrebbe cambiare totalmente il mondo delle derivate. A rischio le classi 1000STK e 600STK. In particolare la prima viene giudicata quasi un “doppione” della WSBK che la Dorna ha intenzione di costruire.

Scelta giusta o sbagliata? Sicuramente le moderne STK1000 sono moto incredibili capaci di girare anche a 3-4 secondi dalle costose e potenti WSBK (!) e quindi a livello di spettacolo poco o nulla dovrebbe cambiare perchè se da un lato perdono 4 secondi dobbiamo considerare il primis il livello dei piloti ed in secondo luogo le gomme: le STK1000 usano gomme scolpite di mescola dura. Pareggiando gomme e piloti alcune STK1000, in teoria, potrebbero girare anche più forte di alcune WSBK (!).

Prendiamo in esame un altro aspetto: la STK1000 non vive un periodo particolarmente “ricco”. I team sono sempre più interessati all’eventuale cambio di regolamento per “saltare” in WSBK piuttosto che disputare un altra stagione (ultima?) in STK1000. 

Tutti gli indizi portano al cambiamento che già noi di Motociclisti.Blog avevamo anticipato (abbiamo parlato anche di una classe 250STK che potrebbe sostituire la 600STK…).

Cambiamento che chiuderebbe una porta per aprire un portone, non sono pochi infatti i team oggi impegnati in WSS e STK1000 pronti ad un salto nella nuova WSBK.

STK1000 AL TRAMONTO? FORSE IL 2013 ULTIMO ANNO.ultima modifica: 2013-01-08T19:57:00+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento