HASLAM: CHE SE GLI SCAPPAVA L’AVANTRENO LO RITROVANO IN NUOVA ZELANDA! (di Marco Meli)

cbr1000 ten kate 2013 jerez.jpgOk la vittoria netta a Phillip Island delle Aprilia, ok il bellissimo gesto di Melandri che va a soccorrere Checa, ok vedere Fabrizio finalmente veloce ma…Ragazzi il pilota che più mi ha fatto entusiasmare in Race 1 è stato il figlio di Ron Haslam, al secolo Leon “pocket rocket” Haslam!

Il numero 91 spingeva la sua Honda CBR1000RR (che in rettifilo non andava manco con il vento a favore e la scia di uno stormo di gabbiani) dentro il primo curvone dopo il traguardo così forte ed esterno che, alzi la mano chi non ha pensato: adesso vola in terra e lo ritrovano in mezzo all’oceano!

Una manovra davvero adrenalica che dimostra ancora di più il fegato di questo ragazzo che, bisogna ricordarlo, ha lottato con il titolo iridato in sella ad una Suzuki contro sua maestà l’Aprilia RSV4, mica un giochino eh!

E’ stato li sino a quando le gomme sono durante, ma durante ogni singola staccata io pensavo: che fegato e che fiducia sulla sua gomma anteriore…Se gli scappa l’avantreno lo ritrovano in Nuova Zelanda!

Marco Meli

HASLAM: CHE SE GLI SCAPPAVA L’AVANTRENO LO RITROVANO IN NUOVA ZELANDA! (di Marco Meli)ultima modifica: 2013-02-27T23:19:00+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento