AUGURI TROY! E VI RACCONTO UN MIO PERSONALE ANEDDOTO!

bayliss honda.jpg

Questo articolo è il mio personale “regalo” di compleanno per il divino Troy!

In un certo qual senso la mia carriera giornalista è iniziata con Troy Bayliss, ma in MotoGP! Nonostante la carriera del mitologico Troy sia diventata grande proprio in Superbike (campionato nel quale lavoro lavoro danni), il mio incontro è avvenuto quando Bayliss correva con la Honda RC211V del team Sito Pons sponsorizzata Camel.

Il mio primissimo lavoro da “inviato” fù di recensire la presentazione stampa del team di Pons che si tenne presso la Sala Borsa di Milano in Piazza Affari. Ricordo la sala piena di giornalisti più o meno famosi ed io che mi sentivo superpiccolo!!

Il team fù presentato da Massimo Caputi se ben ricordo e Alessia Fabiani (lei la ricordo decisamente e anche su di lei potrei raccontare un aneddoto che non riguarda me direttamente, purtroppo…), presenti Pons, Bayliss, Barros, l’allora responsabile HRC in MotoGP e qualche pezzo grosso di Camel…

Dato che era il mio primo compito non sapevo assolutamente cosa fare, rimasi estasiato un ora a guardare la Honda RC211V per coglierne ogni piccolo dettaglio (e li di dettagli interessanti ne troviamo…Cazzarola!), parlai con uno dei meccaniti circa 20 minuti in italiano/spagnolo/inglese…E poi rimasi solo senza far nulla.

Ad un certo punto la conferenza stampa volgeva al termine e non volevo andar da li senza un ricordo…Andai verso Bayliss, che stava andando via, e gli chiesi un autografo su carta intestata Honda-Pons, un cimelio importante che conservo con molta gelosia…

AUGURI TROY! E VI RACCONTO UN MIO PERSONALE ANEDDOTO!ultima modifica: 2013-03-30T16:05:40+01:00da markoytek
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento